Formazione Operatori FF.OO & FF.AA

                                                                                 

 

 

 

 

 

 

 

FORMAZIONE IN AMBITO FORZE DI POLIZIA.                                                 

Il sistema di formazione comprende tutti gli elementi fondamentali, per operare in modo professionale e altamente qualificato in materia di tutela dell’ordine pubblico, dell’integrità personale di terzi, controllo del territorio, sia in contesti ordinari che di emergenza. L’obiettivo è quello di integrare l’esperienza degli operatori, secondo i moderni livelli internazionali, garantendo un’efficace risposta alle più recenti minacce riscontrate nei paesi membri dell’Unione Europea e a livello Internazionale. Al termine della didattica, gli operatori avranno acquisito nuove metodologie di resilienza, contingenza e pronto intervento in ambito urbano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FORMAZIONE IN AMBITO FORZE ARMATE.

Il sistema di formazione per le Forze Armate, comprende tecniche all’avanguardia nell’ambito di operazioni attive e passive di sicurezza, al fine di fornire agli operatori competenze integrative per fronteggiare scenari ordinari e straordinari di sicurezza. L’obiettivo è quello di incrementare la ratio di successo delle missioni e aumentare sensibilmente la tutela degli operatori dislocati in zone a medio e alto rischio, valorizzando l’acquisizione di una forma mentis flessibile piuttosto che modus operandi statici.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tutta la formazione è suddivisa in 4 MODULI:

  • Difesa Personale
  • Combattimento
  • Tecniche Operative
  • Tiro

Nota. I Moduli Tecnici vengono adattati in base alle mansioni, esigenze, equipaggiamento e corpo di appartenenza degli allievi; le presenti informazioni sono da considerarsi quali linee guida.

 

A. Difesa Personale

  • Componente Teorica (prevista in ogni modulo)
  • Gestione dello stress e della fatica utilizzando tecniche di respirazione
  • Analisi dei rischi durante il combattimento (contenimento o soppressione minaccia)
  • Predisposizione dell’equipaggiamento per facilitare il combattimento corpo a corpo
  • Gestione dell’aggressore per prevenire il confronto
  • Tecniche di condizionamento fisico

Moduli Tecnici DIFESA (in base all’incarico e all’equipaggiamento, singolo/team).                                                        
1. Difesa a mani nude contro aggressioni in piedi e a terra    2. Difesa a mani nude contro armi da taglio, oggetti contundenti e armi improprie 3. Difesa a mani nude contro armi da fuoco corte, lunghe e improvvisate  4. Difesa mediante l’utilizzo di oggetti comuni e armi improvvisate

B.  Combattimento

– Componente Teorica (prevista in ogni modulo) – Gestione dello stress e della fatica utilizzando tecniche di respirazione – Analisi dei rischi durante il combattimento (contenimento o soppressione minaccia) – Predisposizione dell’equipaggiamento per facilitare il combattimento corpo a corpo – Gestione dell’aggressore per prevenire il confrontoTecniche di condizionamento fisico

– Moduli Tecnici COMBATTIMENTO 1. Combattimento misto a 360° a mani nude e con equipaggiamento  2. Combattimento con armi da taglio  3. Utilizzo di armi da fuoco corte e lunghe come strumento in combattimento/difesa

C. Tecniche Operative

– Componente Teorica (prevista in ogni modulo) – Analisi dei rischi e delle minacce in fase di pianificazione e operazione – Studio di possibili scenari di intervento basati su casi reali – Utilizzo e predisposizione dell’equipaggiamento specifico

– Moduli Tecnici TECNICHE OPERATIVE (in base all’incarico e all’equipaggiamento, singolo/team). 1. Immobilizzazione, perquisizione, ammanettamento, conduzione-traduzione  2. Utilizzo della strumentazione specifica (Baton, Tonfa, Spray, Manette, etc.)    3. Close Protection, accompagnamento, scorta e protezione bersagli sensibili (tecniche e formazioni di scorta appiedata, con veicoli, etc.)        4. Respirazione consapevole, respiro tattico e training respiratorio outdoor per migliorare le performances in attività ad alta intensità fisica e emotiva

D. Tiro

– Componente Teorica (prevista in ogni modulo) – Fondamenti sull’utilizzo delle armi da fuoco (procedure di sicurezza, gestione dell’arma) – Analisi della minaccia e della risposta (conflitto a fuoco, antiterrorismo, bonifica edifici, folla etc.). – Studio e applicazione delle procedure di sicurezza, posizioni di tiro, ritenzione dell’arma, equipaggiamento.

– Moduli Tecnici TIRO (tecniche di tiro, in base all’incarico e all’equipaggiamento, singolo/team). 1. Tiro operativo e Tiro difensivo con arma corta (pistola)  2. Tiro operativo con armi lunghe (carabine tattiche, fucili a canna liscia)    3. CQB/CQC con arma corta e lunga  4. Tiro di precisione (carabine di precisione

 

I commenti sono chiusi

it_ITItalian